consigli per il Social Media Marketing

(La fonte per la realizzazione del pezzo è Jeff Bullas, blogger e consulente specializzato in marketing digitale e social media. Per ulteriori informazioni: http://www.jeffbullas.com/)

Il Social Media Marketing ha come caratteristica fondamentale l'utilizzo di preziosi contenuti condivisibili che vengono veicolati in ogni forma, siano essi testi, video o immagini.
Si guardano i video su YouTube  per intrattenimento, perché educativi, o semplicemente perché sono divertenti.
Chi naviga tra gli account di Slideshare ci perde del tempo perché trova che i contenuti siano irresistibili.
LinkedIn è un ottimo strumento per incrementare il proprio personal branding, perché è in grado di fornire risposte e aggiornamenti all'interno di una stessa rete di contatti di lavoro, o di interessi, informa ed educa, attraverso la sezione Q&A (domande e risposte).
Twitter ti fa venire voglia di cliccare su link che mettono in evidenza i post sui blog o notizie in tempo reale e di attualità.

L'economia della conoscenza, oggi, sta tutta nel contenuto.

Facebook è il luogo in cui l'audience è online, dunque i contenuti hanno necessità di essere pubblicati e aggiornati costantemente per rimanere in vita nell'enorme ecosistema del mondo Social.

Questa breve introduzione è volta a presentare i seguenti 50 suggerimenti e trucchi, da utilizzare in modo sinergico per diffondere e vendere ad un pubblico globale i vostri contenuti, idee, servizi o prodotti.
Applicando alcuni di questi suggerimenti sarete sorpresi da come voi e la vostra azienda potrete essere trovati e condivisi e come ciò vi consentirà di incrementare il volume d'affari.

L'ingrediente segreto di questi consigli sta nel consentire la creazione di una "sinergia social media", che ammonta ad una somma di gran lunga superiore a quella delle singole parti. Significa utilizzare Facebook, LinkedIn, Twitter, Blog, Forum…e tutte queste piattaforme devono essere complementari l'una dell'altra in modo da diffondere il proprio messaggio in maniera capillare e perfettamente integrata, questo vi consentirà di dare sostanza, resistenza e longevità alla vostra presenza online.

Questi consigli sono anche volti ad insegnare ed assistere ogni fruitore nel come ottimizzare e integrare le varie piattaforme per creare traffico in entrata nelle zone che vi interessano.

Ecco allora 50 consigli per il Social Media Marketing:

Blog

1 - producete contenuti che siano ispiranti, educativi e così interessanti da far in modo che le persone li condividano, questo deve essere il punto di partenza. Tutti i media si fondano su ottimi contenuti, e il social media non è differente.
2 - scrivete regolarmente e in modo esaustivo, chi vi segue tornerà volentieri sul vostro sito, perché sa che vi troverà contenuti costantemente aggiornati.
3 - scrivete titoli accattivanti in modo da invogliare la lettura dell'articolo.
4 - create una lista di post (es. 50 Fascinating Facebook Facts and Figures), funzionano e tendono ad essere condivisi online più facilmente.
5 - utilizzate un tasto Retweet per il vostro blog e posizionatelo vicino ad ogni post (con i plugin di Wordpress questa azione è davvero facile).
6 - applicate un tasto di condivisione su Facebook vicino a tutti i vostri post.
7 - includete il "mi piace" di Facebook in modo che chi legge i vostri articoli possa consigliarli e condividerli su Facebook direttamente dal vostro blog.
8 - posizionate il tasto per la condivisione su LinkedIn sul vostro blog (LinkedIn conta più di 10milioni di iscritti che sono solitamente utenti esperti e influenti)
9 - commentate regolarmente anche su altri blog di quelli che fanno parte della vostra nicchia di contatti
10 - man mano che aumentano il traffico al vostro blog e i vostri followers, mettetelo bene in evidenza, così da dare prova del vostro essere "social". Questo naturalmente deve includere il numero dei followers su Twitter o i premi che avete vinto o l'aumento del gradimento del vostro blog o del profilo su Twitter
11 - rendete facile la sottoscrizione degli utenti via e-mail (l'e-mail marketing può essere considerato uno strumento della vecchia scuola, ma funziona tutt'ora alla grande!)
12 - offrite ai tuoi utenti la possibilità di leggere post di altri blogger che ritenete influenti e cercate di accordarvi con questi per uno scambio di link verso il vostro blog
13 - permettete a chi segue il vostro blog di seguirvi anche sugli altri social networks in cui avete un profilo (Facebook, Twitter, LinkedIn etc)
14 - attivate un tasto RSS in modo da permettere agli utenti la ricezione push dei vostri post dal loro account 'Google Reader’

Facebook

1 - aggiornate la pagina Facebook in tempo reale rispetto alla pubblicazione di ogni post
2 - proponete i contenuti e i link della vostra pagina in modo che chi li legge sia invogliato a condividerli e a premere il tasto mi piace
3 - includete Twitter nel menu (è una delle impostazioni standard della fan page di Facebook)
4 - utilizzate la caratteristica 'Question' per realizzare sondaggi, in modo da coinvolgere il navigatore
5 - mettete il link della vostra pagina Facebook nelle newsletter
6 - attivate concorsi su Facebook (questo renderà la tua pagina ancora più accattivante)
7 - utilizzate un tab come landing page che offre accesso a contenuto unico, questo potrebbe essere un video un contenuto o anche un voucher
8 - rispondete a tutti i commenti in tempi rapidi

Twitter

1 - acquisite il maggior numero possibile di followers, la quantità è importantissima
2 - coinvolgete i followers della vostra nicchia utilizzando Tweepi (con Tweepi.com è molto semplice seguire i propri followers o altri blogger influenti di Twitter) o utilizzando Twellow (Twellow.com prevede un tool che consente di trovare elenchi dei follower più rilevanti all'interno della tua nicchia)
3 - condividete i contenuti degli utenti Twitter che ritieni più interessanti e menzionali nei vostri tweet (esempio @Jeffbullas)
4 - rendete automatico il tweeting del contenuto di altri blogger di cui vi fidate e date un valore aggiunto ai vostri followers utilizzando articoli e contenuti di altri
5 - postate i Tweet dei blogger più influenti utilizzando categorie di argomenti in modo consistente e costante
6 - attivate automaticamente il retweet dei vostri contenuti così che non vengano dimenticati o sepolti negli archivi ( SocialOomph professional può essere configurato in questo senso)
7 - quando i vostri tweet includono un # tag, questo viene inserito nel #gruppo/lista di cui fa parte per esempio #SocialMedia

YouTube

1 - intervistate personaggi influenti su argomenti di rilievo e pubblicatene il video su YouTube
2 - evidenziate nel vostro profilo i link del tuo blog e sito web
3 - attivate la condivisione automatica (si trova nelle impostazioni Account alla voce ‘Activity Sharing’, e da lì si seleziona l'account del social networks che si vuole utilizzare)
4 - scrivete un titolo che rappresenti una parola chiave per il vostro settore o per la vostra nicchia
5 - scrivete un titolo allettante che metta il potenziale fruitore nelle condizioni di voler premere il tasto "play"
6 - mettete un link nel vostro blog all'inizio di ogni descrizione per ogni video e assicuratevi di mettere descrizioni che includano parole chiave
7 - includete parole chiave e tags per ogni video pubblicato

LinkedIn

1 - utilizzate tutti e tre i siti o link che LinkedIn prevede per ogni profilo
2 - nelle impostazioni è possibile rendere pubblico il proprio profilo, fatelo
3 - postate alcune domande nella sezione Q&A (domande e risposte) con il link alla possibile risposta sul vostro website o blog o facebook page
4 - impostate un profilo LinkedIn anche per il vostro blog (non solo per la persona fisica quindi)
5 - integrate il vostro account LinkedIn con Slideshare usando l'opzione ‘Add an Application’ che si trova nella pagina in basso a destra
6 - integrate il vostro account LinkedIn con un feed ai vostri blog post usando l'opzione ‘Add an Application’ che si trova nella pagina in basso a destra
7 - aggiungete i vostri feed di Twitter usando l'opzione ‘Add an Application’

Slideshare

1 - convertite i vostri post in presentazioni PowerPoint e pubblicali su Slideshare
2 - scrivete un titolo preciso sia sulla presentazione che che nell'area del titolo
3 - includete parole chiave che possano essere utili per far trovare la presentazione ai navigatori
4 - pubblicizzate la pubblicazione su Twitter
5 - consentite agli utenti di scaricare le presentazioni e rendetene semplice anche la condivisione
6 - pubblicatele anche sulla pagina Facebook
7 - nel scegliere la licenza da utilizzare per la condivisione, utilizzate CC (Creative Commons) License così le persone possono usare i vostri contenuti e attribuirli al vostri blog, o link prescelto.

[file immagine di levynewsnetwork.files.wordpress.com]
Ti interessa un aiuto per migliorare il business online della tua azienda?
Contattami ora!
Ogni giorno che perdi su web regali clienti ai tuoi concorrenti

[easy_contact_forms fid=2]