consulente e-commerce

Ogni azienda che si mette in gioco sui social media deve affrontare una criticità: coinvolgere il pubblico, accrescere il numero dei follower o dei mi piace, riuscire a far condividere i propri contenuti (che porta a nuovo follower, maggiore coinvolgimenti...). Cosa ancora più importante se poi, alle spalle, c'è un'attività che vive di solo web come un e-commerce.
Da dove partire?
Paul Chaney su PraticalEcommerce presenta i suoi 9 modi per aumentare il coinvolgimento su Twitter.

Un nuovo studio condotto dall'azienda di social commerce Buddy Media ha spiegato alle aziende come usare Twitter per aumentare il coinvolgimento degli utenti e produrre risultati favorevoli: questa ricerca sottolinea che per utilizzare Twitter come canale di marketing le aziende devono sapere quando twittare, cosa twittare e con che frequenza.

Ecco dunque i 9 consigli che i rivenditori e-commerce possono mettere in pratica per ottimizzare il loro marketing su Twitter.

1. Programmate dei tweet per il fine settimana

Secondo lo studio, nel fine settimana il tasso di coinvolgimento su Twitter per le aziende è maggiori del 17% rispetto agli altri giorni. Purtroppo, la maggior parte delle aziende ignora quasi completamente questa tendenza, preferendo postare durante la settimana, quando i tassi di coinvolgimento sono più bassi.

e-commerce twitter C'è uno scarto del 17% fra il tasso di coinvolgimento dei tweet postati nel fine settimana e quelli postati negli altri giorni.

2. Twittate dalle 8 del mattino alle 7 di sera

Buddy Media invita a postare in questa fascia oraria, che rappresenta l'ora di punta su Twitter, piuttosto che durante le ore serali quando le persone sono meno attive su questo social network.
Il motivo è che i post su Twitter (che rispetto a Facebook hanno una vita più breve) vengono notati di meno durante le ore di punta.
Al contrario, lo studio rivela che il tasso coinvolgimento su Facebook aumenta nelle ore notturne. Potrebbe dunque rivelarsi utile dividere le attività di pubblicazione su Twitter e su Facebook, per gestire al meglio le tempistiche sui due canali.

e-commerce twitter Tweet durante le ore del giorno, rispetto alle ore notturne

3. Determinate in che momento i tweet danno i migliori risultati

Gli strumenti di gestione come HootSuite e Sprout Social hanno delle componenti analitiche integrate che i venditori possono usare per capire in quali circostanze i tweet creano il maggior coinvolgimento, in termini di retweet e risposte.

4. Non esagerate

Esiste una relazione inversa fra il numero dei post quotidiani e il tasso di coinvolgimento. Come rivela lo studio, più una persona twitta, meno i suoi tweet saranno coinvolgenti.

Anche se è utile twittare diverse volte al giorno, non riempire le bacheche dei vostri follower con troppi post. Altrimenti, potreste essere ignorati o, peggio ancora, potreste perdere i vostri follower.

5. Mantenete i tweet al di sotto dei 100 caratteri

Anche se Twitter vi concede 140 caratteri, fareste meglio a scrivere post sotto i 100. Quelli che si attengono a questo criterio ottengono un 17% di coinvolgimento in più rispetto ai tweet più lunghi, secondo lo studio.

6. Includete link, se potete (non necessariamente al vostro e-commerce)

I tweet che contengono link raggiungono un tasso di retweet dell'86% maggiore rispetto a quelli che non ne hanno. Quando possibile, inserite nel vostro tweet un link, insieme ad una descrizione breve ed accattivante, perché potrebbe incanalare più traffico verso il vostro e-commerce. Assicuratevi che il link funzioni prima di postarlo.

7. Usate gli hashtag

Gli hashtag sono diventati un punto di riferimento per gli utenti Twitter, e per un buon motivo. Essi assicurano un tasso di coinvolgimento doppio rispetto ai tweet senza hashtag. Nonostante questo, solo il 24 per cento dei tweet contiene hashtag. In ogni caso, non abusatene, visto che possono confondere il lettore. Usatene uno o due per tweet.

8. Usate le immagini

Anche se gli utenti non possono vedere immediatamente un'immagine su un tweet, le immagini aumentano il tasso di coinvolgimento fino a due volte rispetto ai tweet che non ne hanno. I clienti di Twittter come TweetDeck, HootSuite e Twitter.com rendono facile inserire immagini.

9. Fate degli appelli

Se un tweet contiene qualcosa di interessante, le persone lo condividono, almeno in teoria. Per questo motivo, è utile includere degli appelli nei vostri tweet. Frasi come "per favore RT" si sono dimostrate utili ad aumentare il numero di retweet fino a 12 volte.

In breve

Sono moltissimi gli e-commerce che usano Twitter, al giorno d'oggi: chi mette in pratica queste linee guida potrebbe assistere ad un notevole aumento nel tasso di coinvolgimenti degli utenti.

[fonte: http://www.practicalecommerce.com/articles/3657-9-Ways-to-Increase-Twitter-Engagement]

[fonte immagine: shopify]