consulente SEO
Uno degli elementi più importanti di una pagina web è costituito dal "titolo". Il titolo non è tanto quello che si mette dentro al corpo del testo per precedere un contenuto più esteso. Il titolo è quello che appare in alto nella barra del browser che state utilizzando. Ha un nome tecnico: metatag title.
Negli ultimi anni - per chi si occupa ottimizzazione dei siti come il consulente SEO - ha sostituito un po' le vecchie parole chiave (metatag keyword) sotto i riflettori di chi cerca di posizionarsi in maniera decente nelle prima pagine di Google su determinate ricerche. Ovviamente come prima l'abuso della keyword ha determinato delle correzioni all'algoritmo di Google anche il title ha rischiato parecchio. Diciamo che i tanti che si occupano oggi di ottimizzazione SEO e la grande facilità con la quale si recuperano informazioni su web hanno evitato il tracollo anche di questo strumento. Ovvero: non siamo arrivati all'assurdo di infarcire i title con la parola "sesso" ed affini (come i più spregiudicati facevano spesso con le keyword...) pagine austere di organizzazioni serie solo per essere trovati in maniera migliore dai motori di ricerca.
Si è capito che è male, che non si fa.scrivere titoli corretti

Poi non è vero che tutti lo usano in modo corretto. La mamma degli ingenui (stupidi?) è sempre incita, no?
Infatti ancora l'anno scorso mi ero imbattuto in qualche sito (di agenzie di comunicazione, gente che comunicava, wow!) che addirittura continuava ad utilizzare del testo nascosto in homepage (testo scritto, quindi rintracciabile e posizionabile dai motori di ricerca, solo dello stesso colore dello sfondo della pagina in modo che non si veda in virtù di chissà quali manie estetiche).
Voglio dire: se arrivi ad usare il testo nascosto in home, prima o poi arriverai ad usare il title in modo folle, probabilmente...
Quindi, come usare in modo corretto il titolo della pagina?
Socialpatterns.com ci viene in aiuto coon una serie di consigli mirati proprio a "Come scrivere i titoli giusti sulle pagine web"

***

Una delle cose più semplici da fare per ottimizzare una pagina web è scriverci sopra un bel titolo.
Oltre a scrivere un bel contenuto, imparare a scrivere meglio i titoli è la cosa migliore che possiate fare per la vostra pagina web. Inizierò con alcuni principi fondamentali per una pagina web e poi mi addentrerò in un'analisi più specifica.

Che cos'è un titolo per una pagina web?
Se guardate in cima alla vostra finestra browser, sopra la barra indirizzi e i menu, vedrete "Come scrivere i titoli giusti sulle pagine web - Giovanni Fracasso etc...." che è il titolo di questa pagina.

Il titolo di una pagina web è specificato dall'elemento del titolo ovvero il tag <title>.

Ecco il codice per il titolo di questa pagina

<title>Come scrivere i titoli giusti sulle pagine web - Giovanni Fracasso etc...</title>

Perché è così importante il titolo (title)?

I titoli di pagina influenzano il posizionamento nei motori di ricerca
Ovviamente, i motori di ricerca posizionano le pagine con titoli rivelanti in una posizione più alta rispetto alle pagine web senza titoli rilevanti. Fondamentalmente dovreste aiutare il motore di ricerca a capire il senso della vostra pagina web grazie al titolo.

Il titolo spesso è usato come riferimento quando venite visualizzati dal motore di ricerca.
Non soltanto la vostra pagina web ha bisogno di posizionarsi bene, ma ha anche bisogno di attrarre persone.
Chi svolge una ricerca si lascerà facilmente sfuggire una pagina web con un titolo scialbo o senza senso.

I titoli della pagina sono l'etichetta automatica per i preferiti nei browser
Una delle maniere migliori per attrarre un numero maggiore di visite è avere qualcuno che mette la vostra pagina web fra i preferiti. Quasi tutti i browser assegnano un'etichetta alla pagina web che corrisponde al suo titolo. Se il vostro titolo non è descrittivo oppure non c'è proprio, la maggior parte delle persone non si ricorderà perché all'inizio aveva deciso di aggiungervi fra i preferiti.

I titoli sono immagazzinati nelle cronologie del browser.
In maniera simile ai preferiti, i browser usano automaticamente i titoli delle pagine nella loro cronologia. Spesso mi è capitato di cercare una pagina nella mia cronologia, ma senza successo, perché la pagina non aveva un titolo descrittivo.

I generatori di feed RSS e i sistemi di gestione dei contenuti usano i titoli per creare intestazioni.
Per esempio, qualunque sito che funziona su Wordpress (come il mio) genererà intestazioni RSS dal titolo della pagina in automatico

La maggior parte delle persone re-indirizza a pagine web usando il titolo della pagina come testo di ancoraggio.
Questo è importante per due motivi. I motori di ricerca danno grande importanza a un contenuto di ancoraggio rilevante, cosicché quando qualcun collega un testo di ancoraggio uguale al titolo della vostra pagina web questo vi assicurerà un miglior posizionamento grazie alle parole presenti nel titolo della pagina. L'altro motivo è che il vostro titolo sarà la "call to action" sulla pagina di qualcun altro. Un titolo debole si traduce in un testo di ancoraggio debole. Senza una forte call to action, nessuno vorrà abbandonare la pagina che starà in quel momento visualizzando.

Consigli per scrivere titoli migliori

La cosa più importante da ricordare quando si scrivono dei titoli è che i titoli delle pagine web sono quasi sempre letti fuori contesto. Normalmente non c'è nient'altro se non il titolo che dice alle persone di che cosa parla il vostro sito (questo è vero soprattuto in termini di visualizzazione sui motori di ricerca).

Mantenete dei titoli corti

L'ampiezza della vista a schermo di Google si ferma a 64 caratteri. Anche se Yahoo e Msn hanno più caratteri a disposizione, vi consiglio di rimanere comunque sotto i 64. Siate brevi e precisi.

Scrivete titoli descrittivi

Evitate di giri di parole e altre espressioni che possono rendere confuso il vostro titolo. Dato che molte pagine web hanno titoli che potrebbero non essere visualizzati con il relativo contesto, le persone non avranno nessun riferimento contestuale al quale collegare il titolo. Le persone vogliono una descrizione chiara della pagina web prima di iniziare a visitarla. Non rischiate di perdere visitatori potenziali usando un titolo non descrittivo o, peggio ancora, un titolo indecifrabile. Provate a riassumere il vostro contenuto nel titolo della vostra pagina (cattivo esempio di titolo: indovinate perché state per cliccare qui!).

Non usate lo stesso titolo per tutte le vostre pagine web

Rende arduo capire qual è la differenza fra le diverse pagine. Perché rendere la vita difficile ai motori di ricerca e ai vostri visitatori? Se avete bisogno di inserire sempre qualcosa nel vostro titolo(come per esempio il nome dell'azienda o il nome del sito web)posizionatelo alla fine.

Concentratevi prima di tutto sulle parole chiave

Date la priorità alle parole chiave più importanti. Assicuratevi che queste parole chiave siano coerenti con il tema, precise e che riassumano il vostro contenuto. I motori di ricerca misurano la vicinanza della parole, quindi posizionate le parole chiave che contano sempre all'inizio e vicine le une alle altre. Le keyphrases che sono spezzettate e troppo lontane le une dalle altre non saranno considerate come relazionate fra di loro.

Scrivete con un linguaggio chiaro

Le persone sorvolano sui titoli. Quindi ogni linguaggio pomposo o testo troppo forbito non verrà molto preso in considerazione. Parlate ai vostri lettori nel modo in cui vi piacerebbe essere trattati. Evitate, se possibile, un linguaggio tecnico da marketing dei motori di ricerca: siate onesti e semplici.

Evitate titoli poco chiari con più di un significato

Dato che generalmente i titoli non hanno contesto, titoli ambigui potranno creare un traffico non voluto e spreco della vostra larghezza di banda. Essere descrittivi, vi può essere molto utile. Se la vostra pagina web parla di cani dal pelo marrone, non intitolate la vostra pagina soltanto "cani". Questo titolo potrebbe voler dire qualsiasi cosa. Intitolatela piuttosto "cani dal pelo marrone".

Lanciate appelli

Ricordatevi che il vostro titolo è la principale calamita per far sì che le persone clicchino sul vostro sito. Iniziate con le vostre parole chiave e poi procedete lanciando un appello. Molto importate per il marketing sui motori di ricerca. In poche parole dovreste spiegare ai vostri lettori che possono trarre determinati benefici consultando il vostro sito. Le persone dovrebbero sapere subito quali saranno i vantaggi che possono ottenere cliccandoci sopra. Anche i siti informativi possono sfruttare tutto questo. Per esempio : "Pepto Bismol - Scopri come il Subsalicilato di bismuto allevia i tuoi dolori di stomaco".

Evitate parole superflue

Ad alcuni piace aggiungere informazione extra nei tag degli articoli, come la data dell'articolo, la sezione del sito, oppure l'URL. Il mio consiglio è di togliere qualunque cosa non sia necessaria (ad esempio: "Clicca qui per essere re-indirizzato alla Mia Pagina" potrebbe essere ridotto a "La Mia Pagina"). Se il vostro titolo è abbastanza descrittivo, non c'è motivo per aggiungere altro.

Evitate l'abuso da keyword

Molti SEO alle prime armi amano riempire i loro titoli di parole chiave. Vi prego non fatelo. Concentratevi su un paio di esse e create pagine diverse per le keyword che avete ancora intenzione di usare. Non c'è motivo per fare spam di keyword.

Usate i separatori di carattere invece al posto di parole come "e" oppure "anche"

I motori di ricerca ignorano le parole più comuni come "e" "un/una" "il/la" eccetera. Queste parole che vengono ignorate sono chiamate stop words. Al posto di queste ultime, usate i separatori di carattere come "-" oppure "|". Questi vi faranno risparmiare spazio nel titolo e vi permetteranno di mettere più informazioni su di esso se necessario.

Usate il vostro giudizio personale

Questa è una lista di consigli che vi possono aiutare a scrivere titoli migliori per i vostri lettori e per i motori di ricerca. Ovviamente esistono sempre delle eccezioni, ma speriamo questo post vi abbia fornito comunque alcune linee guida di base e vi abbia fatto pensare a come poter migliorare i vostri titoli.