Che Instagram stia diventando un fenomeno degno di attenzione è testimoniato anche dal fatto che stanno sorgendo i primi siti che vendono "fake followers" anche per la piattaforma di sharing fotografico.
Ora, ditemi quello che volete, ma io questa cosa non la capisco.
Non capisco proprio come avere tanti follower farlocchi possa giovare al vostro brand.
Veramente.
Avere 10 persone interessate a quello che dite e che possono diventare vostri clienti è molto meglio che parlare a vanvara con contenuti poveri a follower inesistenti.
La differenza la fanno i vostri contenuti: se dite cose interessanti sul vostro settore e le dite nel modo corretto, troverete chi si può appassionare.
Puntare sulla qualità è più importante che "vendere tuffa".
Alla lunga le bugie hanno le gambe corte e potreste essere in qualsiasi momento "smascherati".