Parlerò del Fornetto Ferrari,. il fornetto perfetto per la pizza. O della ricetta per fare la pizza? Ok, inscindibili i due discorsi. Parlerò di entrambi :-)

La ricetta per la pizza con il Bimby o con il Kenwood Chef perfetta? La trovate alla fine dell'articolo. Ma senza il forno adatto per la pizza, la pasta più buona che potete fare serve a poco. Ecco quindi il forno G3 Ferrari, per portare a casa vostra la migliore cottura per la pizza che potete immaginare.
Cosa ci fa un articolo che parla di un fornetto per cucinare la pizza in un blog di web marketing? Puro amore.

Se vi piace farvi la pizza in casa, i limiti del forno tradizionale è innegabile: potrete anche convincervi che è buona...ma lasciate perdere.

La pizza cotta con il forno in pizzeria è di un altro livello rispetto la vostra...A meno che...A meno che non utilizziate un forno che arriva a 390 °C ed è in grado di cuocere pizze perfette, come quelle che mangiate nelle migliori pizzerie.

G3 ferrari forno pizza

Anzi, di più: perché controllate voi gli ingredienti e potete farvele come vi piace di più.
Io, per esempio, scelgo la farina Petra 3, speciale per pizza e macinata a pietra.
E poi mi sbizzarrisco sugli ingredienti, potendo puntare alle mozzarelle più buone, la passata di verdura fatta in casa con pomodori biologici, il tonno naturale fresco...Insomma, avete capito no? La pizza fatta in casa vi permette di utilizzare ingredienti di alta qualità, spendendo meno e trasformando la serata in un momento conviviale unico.
Il limite?
Il forno che avete a casa, Ma è ovviabile, grazie ai forni per cucinare le pizze in casa ad alte temperature.

E qual è il forno migliore per cucinare la pizza in casa? Il G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Fornetto è la soluzione definitiva.

Questo è il forno, acquistabile da Amazon - dove ci sono oltre 700 recensioni positive - e vi arriva a casa in 24/48 ore.

A. Perchè acquistare il forno G3 Ferrari per la pizza.

Intanto perchè funziona veramente bene.
Anche solo leggendoti le oltre 700 recensioni positive su Amazon, se amate la pizza e vi piace mangiarla a casa, potresti chiederti come mai non l'hai ancora comprato.

In 10 minuti da quando l'accendi  la temperatura di cottura è raggiunta e in 4-5 minuti sforna pizze cotte alle perfezione.

La manutenzione? Basta solo stare attenti a non utilizzare panni bagnati o acqua per pulire la pietra lavica, per non pregiudicarne le caratteristiche, oltre ad evitare di cucinare gli ingredienti - che non sia la pizza - a contatto diretto.

Per evitare di far tracimare il condimento sulla pietra lavica attenzione a non mettere pomodoro e mozzarella troppo vicino al bordo e, quando vi avvicinate al bordo, riducete la quantità.

Ma siccome un'immagine val più di 1.000 parole, ecco la mia prima pizza margherita prima di essere informata, il giorno stesso che mi è arrivato il forno G3 Ferrari:

pizza da cuocere nel forno ferrari G3

Questo il risultato dopo circa 4 minuti di cottura:

pizza margherita cotta forno ferrari G3

Anche con la seconda pizza è andata molto bene, una tonno e funghi:

pizza tonno funghi cota fornetto g3 ferrari

Ok, bando alle ciance.
Come mai questo forno permette dei risultati straordinari per le vostre pizze in casa?

La combinazione di

  • alte temperature,
  • piccole dimensioni della campana e
  • la pietra lavica - che rilascia il calore gradualmente e asciuga l'umidità della pasta -

rende possibile la magia a casa vostra.

B. Ricetta per la pasta pizza per la cottura con il forno G3 Ferrari con il Bimby e con il Kenwood Chef

Questa è una ricetta con la quale mi sono trovato molto bene. Io utilizzo il Bimby o il Kenwood Chef per impastare, ma potete utilizzarla anche con l'impasto manuale. Vi troverete con circa 1.200 gr. di pasta per fare 5 pizze da 200 /220 gr.

A- Impasto Bimby

1#
Inserite nel Bimby:

  • 330 ml di latte
  • 120 ml di acqua
  • 10 gr di lievito (se vi piace più soffice e alta anche 13 gr)
  • 3/5 gr zucchero

Impostate la velocità 2 a 37°C per 1 minuto

2#
Aggiungete:

  • 750 gr di farina Petra 3
  • 10/12 grammi di olio
  • 10-15 grammi di sale (a seconda dei vostri gusti)

Impostate la velocità 6 per 30 secondi.
Poi impostate la spiga per 2,30 minuti.

3#
Lasciate riposare nel boccale del Bimby, chiudendo con il misurino e mettete sopra un panno, fino a quando l'impasto raggiunge il misurino.

pizza-impasto-bimby

4#

A quel punto fate ripartire per  60/90 secondi a spiga per sgonfiare l’impasto (dopo circa circa un’ora)

B - Per l'impasto con il Kenwood Chef

1# e 2# si fanno in un unico passaggio, non c'è bisogno del 3# e el 4#

Versa tutti gli ingredienti nel recipiente. Regola la velocità a 1 e  impasta per 5-7 minuti. 

5#

Incellophanate e lasciate riposare per un paio di ore

6#
2/3 ore prima di cucinare le pizze, preparate i panetti da 210-230 grammi l’una e poi incellophanate lasciandole fuori dal frigo

panetti pizza bimby per cottura con forno ferrari

7# Stendere e cuocere
A quel punto non vi resta che stendere le pizze e metterci gli ingredienti che preferite.
Non fatele troppo grandi per evitare di rompere la base sotto (che provocherebbe lo svasamento degli ingredienti sulla pietra lavica) e non mettete gli ingredienti troppo vicini al bordo.

Quindi, ecco la pizza con i wuster per mia figlia, prima della cottura:

pizza wuster impasto bimby per cottura con forno ferrari

E la pizza con i wuster dopo la cottura:

pizza con wuster con impasto bimby dopo cottura forno ferrari

A queso punto l'unica cosa che che non può mancare è il fornetto Ferrari!