Oggi la maggior parte delle persone usa internet. Fin dagli albori della tecnologia del web la nascita di molte funzionalità e di servizi hanno notevolmente aumentato i benefici che derivano dall'uso della rete.

Navigare in internet e visitare determinati siti offre informazioni agli utenti.
Questo è il motivo per cui molti professionisti ed aziende non esitano a crearsi il loro sito e condividere e diffondere le informazioni essenziali di cui hanno bisogno.

Sia che venga visitato unicamente fra chi li conosce, sia che il traffico arrivi da navigatori esterni che arrivano nella loro pagina web, non ci sono problemi fintantoché i loro siti hanno molti visitatori per continuare a farlo funzionare .
Un sito web è considerato inattivo se non ci sono visitatori per un lungo lasso di tempo.
Se nessuno viene a visitare il sito, non avrà più senso gestirlo.

Come conseguenza - se il sito si trova in piattaforme condivise - chi si occupa del mantenimento del suddetto sito web potrebbe avere tutte le buone ragioni per eliminarlo, non essendo più produttivo, perché sarebbe spazio sprecato nel database dell'host.

consulente SEO

Se il sito si trova in un host di proprietà, nel momento in cui perde il traffico, perde il posizionamento nel rank dei motori di ricerca e verrà piano piano relegato nei meandri più bui del web

Affinchè un sito non diventi inattivo ed per evitare il rischio di cancellazione dell'account, i webmaster usano alcune tecniche per impedire che ciò.

Fanno si, per esempio, che un sito web venga visitato con regolarità da altri utenti grazie alla costruzione di link in entrata.

C'è gente che lo fa di lavoro. Come il consulente SEO.

Cos'è la link building

La costruzione di link è la maniera migliore con la quale molti proprietari di pagine web rendono il loro sito più famoso:

1. più link si ricevono più importante viene valutato il sito da Google;

2. più importanti sono i siti che lo linkano, maggiormente aumenta l'importanza del sito;

3. avere link da altri siti aumenta le probabilità di visita da parte dei navigatori.

Per chi non ha idea di che cosa sia la link building: si chiama così la pratica di far inserire link in entrata al proprio sito web in pagine esterne, al fine di aumentare la visibilità per il proprio sito.

Per esempio un sito che ha un link sulla prima pagina di Google in corrispondenza ad una determinata ricerca potrebbe avere molti visite dato che Google ,essendo un motore di ricerca molto conosciuto, può indirizzare l'utente del web verso quel determinato sito.
In maniera simile - e contraria :-) - una pagina che abbia molti link verso altri siti è altrettanto popolare perché le persone che si dimenticano degli indirizzi web di alcuni siti potrebbero semplicemente visitarla per accedere ad altri siti.

Senza contare che la link building è una delle migliori tecniche per il SEO, (la  Search Engime Optimization).

Come fare link building?

Per prima cosa, bisogna assicurarsi che i link al nostro sito arrivino da pagine dello stesso "genere".
Ad esempio un sito di anime giapponesi A deve avere un link con il sito di anime giapponesi B e il sito di anime giapponesi C e viceversa. In questo modo che le persone che stanno navigando sul sito A possono spostarsi sul sito B se non si sentono soddisfatte e senza la frustrazione per essere arrivate in un sito che parla di giardinaggio.
Questo sarà anche il caso di chi stia guardando il sito C. Aiuterà le 2 pagine web a controllare su quali specifici siti i visitatori volevano essere indirizzati. Con il risultato finale che tutti i siti verranno visitati.
Per quanto riguarda Google, il motore di ricerca da maggiore valore link semanticamente organici tra i due siti.

Il marketing contenutistico per prendere link in entrata

Un'altra maniera è l'utilizzo dell'attività divenuta popolare sul web: i blog.
Possedere dei link sui post di alcuni blog che parlando di argomenti affini a quello trattato dal sito che si vuole valorizzare, aiuterà ad attrarre più visitatori. Oltre a Google, che tende a valorizzare ancora di più il nostro sito se il link è un approfondimento che arriva da un articolo di un blog dello stesso "genere".

Leggete questo articolo per sapere di più sull'attività di link building e cosa fare per ottenere più link in entrata.