business facebookL'altro giorno ho letto "Facebook", il primo libro della collana "Fare Business Online", edito dal Sole 24 ore su licenza Hoepli, scritto da Luca Conti.
Non è facile, immagino, scrivere un libro su uno strumento che utilizza lo stragrande maggioranza di chi naviga.

L'autore del libro, Luca Conti, ci riesce in modo ottimale: è una guida perfetta per chi non lo conosce e vuole utilizzarlo ("hic et nunc": tra tre mesi potrebbe essere cambiato tutto :-)); è consigliato a chi lo usa superficialmente senza capirne un granché; ed è una bella lettura, soprattutto, per le aziende che finora ne sono rimaste lontane non capendo le possibilità a disposizione - ma anche per quelle che ci sono ma si dimostrano disorientate.

I consigli sono molti, gli esempi pure. E' una guida passo passo per ogni strumento: dal profilo personale al profilo pubblico, dai gruppi agli eventi, dalla geolocalizzazione all'annuncio pubblicitario.Conti scava in profondità, non lasciando quasi nulla di intentato.

Veramente un libro interessante, consigliato - anche per un semplice confronto se qualcuno si ritiene "esperto".

Qualche citazione, di carattere generale - per tutte le guide vi rimando direttamente al libro ;-) - che sono quelle di carattere sociologico che più mi interessano:
"Si tratta di un medium di portata enorme sul piano quantitativo e di grande importanza sul piano qualitativo, perché ciascun utente attivo è coinvolto in diversi ruoli: produce contenuti, cerca di essere riconosciuto dagli altri, presta attenzione agli altri, ripone fiducia negli altri, definita dalla parola amici, legge e trasmette le informazioni che riceve dagli altri".
"Una sorta di motore di ricerca sociale che segnala i luoghi della rete, che vanno visitati non in base ad un algoritmo, come nel caso di Google, ma in base alla segnalazione delle persone che in un certo senso si conoscono".
"Il fenomeno Facebook va ad interessate ogni ambito, o quasi, della nostra vita di cittadini del terzo millennio, influenzando, in positivo o in negativo, il modo in cui ci relazioniamo con le altre persone".

Per tutto il resto vi rimando direttamente al libro, al suo acquisto, assieme agli altri della collana "Fare Business con i Social Network".