Ok, forse è tardi per dare dei consigli su come impostare il budget di comunicazione per il 2012. Ma non fa mai male confrontassi con le opinioni su quello che accade nel mondo (del marketing e in particolar modo del webmarketing)

Queste sono le tendenze individuate da Sookie Shuen, (community manager  per Tomorrow People e consulente di marketing) con il quale apriamo una serie di articoli di analisi su cosa ci aspetta su questo versante.

1. Una più ampia presenza fra diversi canali
Con un ventaglio continuamente crescente di canali di marketing disponibili,le aziende inizieranno a riconoscere l'importanza di connettere il loro approccio di marketing tramite il web,i social media e altri tipi di canali.Tutto ciò sarà ispirato dalla necessità di una migliore gestione delle risorse di business in un momento più complesso-e di creare una presenza di brand più moderna.Invece di affidarsi su un approccio di marketing ad uno o due canali,sempre più aziende connetteranno le loro attività al fine di creare un brand davvero coerente che si snoda fra canali multipli.
2. La crescita esponenziale di contenuti generati dagli utenti
I contenuti creati dagli utenti hanno preso piede nel 2011-e questa tendenza continua anche nel 2012.
Che sia un video di Youtube che mostra un cliente che utilizza un prodotto o dei clienti che condividono le proprie esperienze all'interno di comunità virtuali chiuse,il contenuto che provenne direttamente dal cliente potenziale o reale è destinato a crescere in valore. La prova del 9 di questa tendenza sarà verificare in che misura le aziende ispireranno e promuoveranno il contenuto generato dagli utenti.
Indipendentemente dalle modalità,sembra proprio che la voce dell'utente si farà sempre più sentire in termini di valore nel 2012.

3. Il mobile marketing che raggiunge la massa critica.
Il mobile si sta prendendo il centro del palco. Un terzo dei possessori di smartphone hanno usato il loro dispositivo per comprare un prodotto online (fonte: EPIServer) e questo numero è in crescita. Le aziende ad aver impostato il loro approccio di marketing per il mobile nel 2012 sono quelle che trarranno vantaggio da una potenziale base di clienti che gironzola e fa acquisti, in continuo movimento. Ciò richiede un contenuto ad hoc e mobile friendly oltre ad una disponibilità ad adattare i processi interni di marketing.
Con il 59 % dei clienti britannici ad oggi in possesso di uno smartphone e con il 18% con un tablet (fonte:EPIServer), il mobile marketing è una tendenza che le aziende non possono permettersi di ignorare.

4. Il divario esistente fra brand aziendali e social media.
Tutti noi sappiamo che i social media sono una nuova e grande novità per le aziende. Ma nel 2012 ci saranno novità maggiori e persino straordinarie.
Le aziende inizieranno a prendere sempre in maggior considerazione i social media come uno strumento professionale di marketing. Ma non sarà una semplice grande azienda che usa social media a connettersi attivamente con i clienti.Molte altre aziende inizieranno a collegarsi, con l'ovvia conseguenza che il servizio clienti-e l'interazione con il cliente-tramite il social media si svilupperà ulteriormente.Il divario che separa social media e i brand aziendali si ridurrà sempre più.Ancora,l'utente o cliente diventerà protagonista con l'aumento del ruolo del brand advocate nella consulenza alle aziende,oltre a procacciare clienti e rimanere in contatto con le aziende nel 2012.

5. Una visione più chiara sul valore degli strumenti analitici
Le aziende cercheranno di migliorare la loro comprensione degli strumenti analitici di marketing nel 2012.Con sempre più canali e presenza di brand,le aziende avranno l'obbiettivo di chiarire e aggiornare i loro dati di marketing.Le imprese riconosceranno il valore degli strumenti analitici che permettono loro di massimizzare la flessibilità sul social media marketing adattando i loro contenuti a seconda del feedback dei visitatori in tempo reale.
In aggiunta a questo,un interesse crescente sulla gestione dei costi e sugli strumenti analitici del marketing online rischia di diventare il vitale rovescio della medaglia del business marketing.

6. Personale e personalizzato
L'anno prossimo è l'anno in cui il marketing diventerà più personalizzato.Un contenuto su misura ,che si adatti ai bisogni e agli interessi di specifici mercati o pubblici, aumenterà di valore e popolarità.Tutto ciò è dovuto a un insieme di fattori-la costante crescita del ruolo dei contenuti nel marketing online e la crescente presenza di comunità online di nicchia,ad esempio.Mano a mano che le persone si abituano sempre di più a selezionare quali brand e business possono entrar a far parte delle loro personali comunità online,emerge il valore del marketing personalizzato e il contenuto continua ad aumentare.

7. Il contenuto si diversifica-un'altra volta
I contenuti hanno giocato un ruolo chiave quest'anno-e il loro ruolo e valore è destinato a diversificarsi persino di più nei prossimi anni.Con l'aumento del marketing personalizzato,sempre più aziende inizieranno a proporre contenuti che preferiscono raccontare storie sul loro business piuttosto che sui prodotti o servizi.
Ma questo non sarà un approccio top down.Le aziende avranno bisogno di redigere le storie da dentro la loro forza lavoro stessa-e incoraggiarla affinché condivida a sua volta le sue di storie.Nel 2012,dei contenuti ideati accuratamente,ben gestiti e ben distribuiti giocheranno un ruolo chiave nel business marketing di successo.

8. Le regole di consulenza al cliente
Nel 2012 l'utente o il cliente faranno sentire sempre più la loro voce.
Le aziende stanno diventanno più abili ad integrare opportunità per il feedback dei clienti e la risposta all'interno del loro approccio di marketing. Il passaparola dei social media continuerà a crescere, con un numero crescente di persone che si affidano alle loro cerchie sociali online per avere consigli o per commentare le proprie scelte su prodotti o servizi.
Le aziende che abbracciano attivamente questo cambio saranno quelle che daranno una svolta al loro profilo e credibilità nel 2012.

9. Il fattore di influenza predomina
Strettamente connesso al punto 9,è il fatto che l'influenza dei social media raggiungerà la massa critica nel 2012.
Già in rapida crescita, è una tendenza importante che negli anni avvenire rappresenterà l'abilità delle imprese di influenzare,aumentare e pianificare il loro ascendente sui canali di social media. Il potere di ispirare gli utenti nel mondo reale, ma allo stesso tempo strumento professionale che farà un'enorme differenza per la loro performance 2012.

10. Il video come protagonista
Con ottime previsioni già alle spalle ormai da tempo,sembra piuttosto probabile che il video diventerà una delle principali tendenze del marketing nel 2012. La crescita dei video nel settore del business marketing si inserisce perfettamente in canali di social media in espansione e con un'attenzione crescente degli utenti sul feedback e suile consulenze. Aspettatevi nuovi sorprendenti approcci verso i video nel 2012-con molte aziende che svilupperanno metodi di viral marketing moderni e con più attenzione al cliente.

Che cosa si aspetta il 2012 da te?
Il 2012 sembra essere un anno dove i canali di marketing e i messaggi di diversificheranno-e dove la connessione,l'influenza e il feedback degli utenti la faranno da padrone. Le aziende potranno andare avanti apprezzando e agevolando la maniera in cui i loro clienti interagiscono con loro sui social media. Il mix di tutto questo con un contenuto più ad hoc e meglio connesso a livello di canali di marketing , può aiutarvi a aumentare i vostri lead,i vostri guadagni e il numero di clienti.
Qualunque sia la vostra scelta finale,il nuovo anno rappresenta una grossa opportunità per rivedere quello che per voi ha funzionato-e che cosa volete lasciarvi alle spalle nel 2012. Ridate un'occhiata alle trascorse attività di marketing e al loro ROI e ad altri risultati per vedere che cosa ha funzionato meglio. Allora potrete andare avanti per creare nuovi lead e più clienti come buoni propositi per il 2012.

fonte: http://www.business2community.com/marketing/top-10-marketing-trends-of-2012-0119031