prime pagine iPhone 6 apple watch

Cos'è successo ieri alla conferenza  della Apple?
Un update dell'iPhone (con un nuovo design e schermi più grandi, oltre all'integrazione di un nuovo sistema per il pagamento rapido che per il momento funzionerà solo negli Stati Uniti) e la presentazione - con largo anticipo, visto che sarà messo in vendita solo nel 2015 - del nuovo orologio.
Uno smartwatch, il primo orologio della Apple, che ha comunque bisogno di un iPhone alle spalle ma che permette veloci comunicazioni telefonico, messaggistica, gestione del calendario, un walkie tokie con gli amici ed altre ammennicoli vari.

Ne parliamo perché ne ha parlato il mondo.
Oggi la Gazzetta delle Sport gli dedica praticamente una pagina.
La Gazzetta, dico. Dello sport.

iPhone 6: prezzi e considerazioni

iphone 6 prezzi e considerazioni
I prezzi dei nuovi iphone sono alti ma non sono sicuramente un freno che impedisce a tutti i giornali del mondo di parlarne:

iPhone 6:
- 16GB 729 €
- 64GB 839 €
- 128GB a 949 €

iPhone 6 Plus
- 16GB a 839 €
- 64GB a 949 €
- 128GB a 1.059 €

 

Il clamore e la risonanza sono infatti globali: l'azienda che ha trasformato i lettori mp3 (esistevano anche prima dell'ipod), l'industria musicale  (esisteva anche prima di iTunes), i telefoni (esistevano anche prima dell'iPhone), il mercato degli abbonamenti/contratti telefonici (esistevano anche prima del traffico dati di uno smartphone), il mercato dei computer touch portatili (esistevano anche prima dell'iPad), dettando standard in ogni settore, di fatto prova a rivoluzionare il mercato degli orologi. Oltre ovviamente ad avere presentato telefoni più grandi e più cool. E provare a rivoluzionare il sistema dei pagamenti.

Con il solito problema: la batteria. Nessuna promessa di rivoluzioni. Piccoli miglioramenti. Ma non abbastanza grandi da farti lasciare a casa il caricatore di scorta, se hai un utilizzo medio del telefono durante la giornata.

Ma non parliamo dei difetti, ne parlano già tutti.
Mercato degli orologi e le abitudini di pagamento.

Apple Watch: prezzi e considerazioni

iwatch

Oltre alla pubblicità e a quello che ci hanno detto ieri, dell'Apple Watch si sa che costerà 349 dollari e sarà disponibile da inizio 2015. Altri 5-6 mesi di attesa. Ah...e che funzionerà in combinata con un iPhone. No iPhone? No Apple Watch...
Ilc he porta ad un investimento minimo di 1.100 € per chi lo volesse(750+350  circa)

Il mercato degli orologi è enorme. Da domani se hai un Rolex sarai uno sfigato che se la tira facendo il dandy? Sarà come vedere qualcuno scrivere con la stilografica ad una conferenza stampa dove tutti hanno palmari e computer portatili? Sarà come vedere gente continuare a fotografare con la pellicola nonostante gli incredibili progressi della fotografia digitale? Anche se non si arrivasse a tanto, un piccolo segmento del mercato degli orologi da polso basterebbe alla maggior parte delle aziende a farne un core business. Per la Apple sarà una ulteriore fonte di introiti e marginalità. Scommettiamo?

iOS8: data di uscita e considerazioni

E poi ovviamente c'è iOS 8, che sicuramente avanza nell'esperienza utente armonica ed "ottimizzata" di utilizzo degli apple-device. Uscirà tra una settimana, il 17 settembre (tutti pronti a scaricare, vero? ditemi che non cercate già la Gold Master per installarla nel vostro telefono 7 - dico 7 - giorni prima!).
Se n'è parlato poco di questo sistema operativo ieri (beh, effettivamente le novità erano altre) ma la condivisione familiare, con la possibilità di condividere le proprie app, la propria musica e la propria carta di credito con gli altri membri della famiglia è un segno di come Apple tenda a rendere più facile ed accessibile la propria tecnologia a tutte le fasce di utilizzatori, a non farli disperdere e a dare loro delle interfacce che li facciano sentire a casa.
Hanno migliorato un sacco di cose. La tastiera, per esempio, con dei suggerimenti, senza un cablo automatico che spesso diventava esasperante. Mail, per esempio, con molte più feature allo swipe. Insomma, tutto diventa ancora più integrato e meglio gestito.

OS8 in famiglia schermata