Recensione Apple Watch

Il sito hodinkee.com (un sito dedicato alle recensioni e presentazioni di orologi - non telefoni o memorie di massa, ma di orologi - ha pubblicato una splendida recensione di Benjamin Clymer sul nuovo Apple Watch, l'orologio della Apple, con un ricco apparato fotografico (non pubblicitario, che è il modo migliore per mostrarci l'orologio per quello che realmente è). Il suo punto di vista? E' un orologio e quindi parliamone come tale. Non come un telefono o un device tecnologico con chissà quali funzioni.
E così fa. Da leggere fino in fondo.

Non sono nemmeno sicuro che possiamo chiamarlo "orologio".
Va bene, va sul polso, e ti mostra pure l'orario, ma fino a qua arrivano  le somiglianze tra l'appena annunciato orologio di Apple  e un orologio. Ho avuto la fortuna di essere invitato a Cupertino per assistere all'annuncio della Apple in prima persona, e anche se non credo che sia una vera minaccia per chi produce alta orologeria, credo che l'orologio di Apple sarà un grosso problema per tutti gli orologi al quarzo a basso prezzo e per alcuni orologi meccanici entry-level.
Negli anni a venire, potrebbe anche costituire una minaccia più grande per i marchi di fascia più alta.
La ragione?
Apple ha raggiunto dei livelli di cura dei dettagli e di design, che la stragrande maggioranza dei marchi svizzeri e asiatici che producono orologi di prezzo simile non ha.
Offre molte più funzionalità rispetto ad altri orologi digitali: la differenza è quasi imbarazzante.
Ma non è perfetto, ovviamente nulla lo è.

Recensione Apple Watch orologio

Non voglio entrare in profondità sul discorso delle funzionalità del'Apple Watch. Mi concentro invece sulle cose che credo Apple abbia indovinato e quelle che secondo me invece ha sbagliato, guardando a questo oggetto non come ad un pezzo di tecnologia indossabile  ma come ad un orologio vero e proprio.
In sostanza: cosa possono imparare i produttori svizzeri di orologi e cosa può imparare la Apple da loro.

COSA C'E' DI FANTASTICO NELL'APPLE WATCH

Feeling

Il livello del design dell'Apple Watch semplicemente spazza via qualsiasi altro orologio - digitale o analogico - che si posiziona alla fascia dei 350 dollari. Non c'è nulla che si avvicina alla fluidità, all'attenzione al dettaglio, o alla semplice qualità costruttiva che trovate nell'orologio della Apple in nessun altro oggetto di questa fascia di prezzo. Il Sistem51, per esempio, è un orologio meccanico molto fresco e poco costoso.  Ma, indossandolo, ci si sente come se costasse 150 dollari (per la cronaca, ne ho comprato uno e l'adoro).
Poi, con un prezzo simile all'Apple Watch, si potrebbe comprare questo, che è, beh, decisamente orribile sotto ogni metrica concepibile. Seiko offre alcune belle cose a $ 349 o meno, ma ancora una volta, sembra che facciano esattamente quello che costano. L'Apple Watch ti fa sentire che qualcuno ci ha pensato un sacco, e senza dubbio qualcuno lo ha fatto. Si percepisce proprio come un oggetto costoso.

Recensione Apple Watch orologio

Finitura

La progettazione complessiva dell'oggetto - dall'elemento più ovvio, ovvero il modo in cui curva lo schermo scorrendo perfettamente nella cassa - è semplicemente stupendo. Come ha detto Tim Cook durante il keynote, si può a malapena dire dove  finisce il software ed inizia l'hardware. I bordi arrotondati sono molto Apple, anche molto Marc Newson, che - sulla base assolutamente di nulla in concreto se non una sensazione viscerale - sono sicuro che abbia avuto qualcosa a che fare con il design dell'Apple Watch. Perché? Basta guardarlo. Inoltre, prendete questo articolo che ho scritto nel 2012, quando l'Ikepod di Newson ha mostrato la sua visione. Fate attenzione al fatto che la lunetta è perfettamente integrato nella cassa. Non dissimile il modo in cui lo schermo dell'Apple Watch l'avvolge nel suo corpo. E la cinghia trovata all'Apple Watch Sport? Guardate la cinghia dell'Ikepod progettato da Newson. L'amicizia di Jony Ive con Newson è ben documentata ed è possibile che abbiano semplicemente condiviso idee con un drink, o forse Newson è stato inserito nel progetto, trasmettendo quello che ha imparato a Ikepod ai suoi amici della Apple prima per dell'annuncio che sarebbe entrato tra i loro ranghi. Non lo sapremo mai.

Dimensioni

Recensione Apple Watch

L'Apple Watch è disponibile sia in 38 mm che in 42 mm. Li ho provati entrambi, ed entrambi aderiscono perfettamente sul mio polso. Non hanno esagerato con le opzioni per produrne uno decisamente maschile a 44 mm e un equivalente femminile a 35 mm o simili. Per ogni uomo, donna o bambino potrebbero tirare fuori dimensioni differenti con facilità. Magari non è molto per venire incontro alle esigenze di tutti, ma ricordate che questo è il primo orologio di Apple, e sarebbe molto facile commettere l'errore di renderlo troppo grande o troppo piccolo. Sono sicuro che ci siano state parecchie discussioni sul renderlo più grande - come potrebbero non esserci state? Avrebbe reso l'intera interfaccia più grande, più audace, più riconoscibile da lontano e più facile da usare. Il fatto di aver scelto di fare effettivamente una cosa indomabile, mostra una grande quantità di moderazione ed attenzione. Quello da 38 millimetri provato è particolarmente bello da portare al polso come si vede qui.

Recensione Apple Watch

Rispetto

L'Apple Watch, a suo modo, rende davvero un grande omaggio all'orologeria tradizionale e a tutto il mondo che ruota attorno agli orologi. Dobbiamo ricordare che i primi dispositivi di misurazione del tempo, cose come meridiane, erano comandate dal sole e dalle stelle, esattamente come lo è il tempo ai giorni nostri. Il fatto che Apple abbia scelto di sviluppare due schermate dedicate al cosmo mostra, per lo meno, che sono a conoscenza delle origini e l'importanza delle prime macchine di cronometraggio, e dei corpi che governano tutto il tempo e lo spazio - l'universo. (Nota a margine: questo schermata "Astronomia" renderà super facile impostare le fasi lunari sul tuo calendario perpetuo #watchnerdalert)

Recensione Apple Watch

Apple ha predisposto alcune schermate che sono reminiscenze dei moderni orologi analogici e sospetto che ne vedremo a bizzeffe prodotte dagli sviluppatori sulle pagine dello store.

Recensione Apple Watch

Inoltre, hanno mantenuto la corona. Va bene, qui sull'Apple Watch è una "corona digitale" , ma per una società fondata da un uomo noto per la sua avversione di pulsanti e interruttori, il fatto che abbiano tenuto il centro di controllo sul perno dell'orologiera classica dice qualcosa. Certo, è uno strumento fondamentale per l'interfaccia utente dell'Apple Watch, ma sono rimasto sorpreso di vedere che non avevano provato ad uscire con un dispositivo completamente privo di controlli fisici.

Recensione Apple Watch

Opzioni, e ossessione

Ci sono così tante varianti dell'orologio di Apple che è difficile farne un elenco. C'è il normale Apple Watch, Apple Watch Sport, e Apple Watch Edition. Ciò significa che è incassato in acciaio, acciaio DLC-coated, alluminio, alluminio grigio DLC-coated, oro rosa o oro giallo. Ci sono sei diversi stili di cinturini e bracciali, in un gran numero di colori.

Recensione Apple Watch

Questo significa che c'è un orologio di Apple per tutti i gusti?
No, ma si  rafforza il messaggio di Cook sul fatto che questo sia il dispositivo più personale prodotto dalla Apple, che offre una gamma di opzioni che si adattano ai vari stili di vita di molte persone. Nessun orologio dalla Svizzera viene fornito con questa quantità di scelte di finiture, e in un mondo dove in ogni settore ci si confronta "spaccando il capello" (sto guardando a voi, BMW 4, 6, e 8 serie / e tu, Audi A2, A3, A5, e A7), ha un senso solo per offrire alle persone la possibilità di ossessionarsi con i dettagli. I dettagli sono ciò che rende la vita interessante, è quello che mi permette, per esempio, di avere un lavoro e scrivere di qualcosa di cui letteralmente non abbiamo bisogno, ma godere di un ottimo affare. Vi garantisco che ci sono un numero molto elevato di persone là fuori che adoreranno l'Apple Watch standard e odieranno l'Apple Watch Sport. Allo stesso modo si dirà per l'oro massiccio dell'Apple Watch Edition, dove ci saranno un sacco commenti negativi ma qualcuno che lo adorerà.
Penso che la Svizzera dovrebbe prendere spunto da questo aspetto, e rendersi conto che, una volta trovato qualcosa che funziona, non farebbe male ad offrire un certo numero di opzioni estetiche per personalizzare l'esperienza delle persone. Consideriamo anche la concretezza del business dei nostri cinturini sullo shop HODINKEE -  perché agli acquirenti di orologi semplicemente non piace avere solo il cinturino o il bracciale come opzione. Stiamo iniziando a vedere una leggera deviazione dal modello standard, un po' anche in Svizzera: un esempio è la Baia Nera Tudor, che viene fornito con una lunetta bordeaux e quadrante dorato, o lunetta blu con quadrante argento, ciascuno con tre opzioni per il cinturino.

Recensione Apple Watch

Cinturino

E questo ci porta direttamente al prossimo punto. La Apple assolutamente, positivamente e indiscutibilmente INCHIODA i suoi cinturini e bracciali.

Oltre ad offrire uno stuolo di opzioni, dalla pelle al fluoroelastomero all'aggancio per i bracciali alla milanese, è qui che si vede realmente quanta attenzione Apple stia ponendo al modo in cui le persone indossano orologi, e  a quanto fossero inadeguate le opzioni precedenti.

Recensione Apple Watch

 

L'Apple Watch può avere un cinturino integrato o bracciale, o uno con anse a filo. Quest cambia totalmente l'aspetto dell'orologio, e scambiare i cinturini o bracciali non potrebbe essere più facile. Cambiare i cinturini è una cosa, ma l'attenzione al dettaglio sulle cinghie e bracciali stessi è decisamente incredibile, e quando ho detto in precedenza che nulla si avvicina a questa precisione in questa fascia di prezzo, è evidente quando si parla di cinturini.

Recensione Apple Watch

Ho accentato prima alla chiusura stile Ikepod dei cinturini Sport visti sopra, che è chiaramente solo una superlativa chiusura di una cinghia del genere. Ma, c'è di meglio. La pelle è super morbida, alta qualità eccellente. E' molto più bello di qualsiasi cinturino in pelle che abbia mai toccato su un orologio analogico da 350 dollari. Poi, guarda la fibbia. Sembra un codolo normale, ma si noti che il codolo in sé non si limita a sedersi sulla parte superiore della traversa, in realtà è integrato nella fibbia stessa.

Recensione Apple Watch

Poi ci sono le parti che costituiscono e collegano il braccialetto. Sapevate che è è tutto ridimensionabile con le vostre mani senza bisogno di attrezzi? Tutto quello che dovete fare è premere sulla parte centrale di una delle parti sulla parte posteriore del bracciale e un questa schiocca uscendo fuori a destra. Mi ricorda un po' di come le cinghie dell'Aquatimer di IWC sono attaccate alla cassa, con un pulsante centrale di sblocco, ma qui è per ogni singolo collegamento.
Inoltre, il deployante (avete notato che Jony Ive lo ha definito una fibbia di "distribuzione" nel video? Carino) è di nuovo così liscio, dove in realtà ripiega su se stesso, per essere molto più sottile di un fermaglio braccialetto tradizionale.

Recensione Apple Watch

Ma per me, il massimo è il bracciale milanese, baby. Il fatto che Apple non sapesse nemmeno di cosa si trattasse è notevole. Vi garantisco che non una sola altra società di tecnologia al mondo avrebbe perso tempo per lavorare su questa opzione decisamente superata, per gli orologi moderni. Ma mi piace in modo assoluto.

Recensione Apple Watch

Mi piace perché è così comodo, così diverso da un bracciale a maglie tradizionale. Mi piace perché è così anni '50 e '60. Io in realtà indosso un braccialetto in stile milanese sul mio  Omega Speedmaster del 1957 (ref 2915-2 per voi nerds) e prendo più complimenti con questo rispetto a qualsiasi altro oggetto che possiedo, per merito del bracciale.

1410305498367

Il 42 millimetri dell'Apple Watch con questo bracciale era quello che ero determinato a provare in prima prima persona, ed è qui è sul mio polso.

Recensione Apple Watch

Questo braccialetto stile"loop" è semplicemente fantastico, e, a differenza del bracciale sul mio Omega, funziona! E' magnetizzato e si può chiudere su qualsiasi dimensione. È leggero da indossare, ma ha una certa sostanza, e si sente in modo fantastico sul polso. Come va il confronto con questo simpatico Tissot e un braccialetto simile? Svizzera, non lo vuoi sapere.

Recensione Apple Watch

Ancora una volta, Apple ha prestato un'attenzione maniacale al dettaglio nel design e vestibilità dell'Apple Watch. Per certi versi quello che offre fa sembrare quello che sta venendo fuori della Svizzera (o Asia) quasi amatoriale. Ma, vi ricordo che io sto guardando questo oggetto proprio per questo, la forma fisica, non per l'interfaccia. Se questo fosse semplicemente un orologio digitale, potrei dire che è ben progettato, che è proprio ben realizzato. Ma non è un orologio, ed è lì che penso si riesca a cogliere nel segno.

COSA NON E' COSI' GRANDIOSO NELL'APPLE WATCH

Emozione, o la sua mancanza

Recensione Apple Watch

 

Quello che mi ha sorpreso di più sull'introduzione di un dispositivo di grandi dimensioni, con tanto di schermo e non semplicemente un dispositivo indossabile, è la sicurezza dimostrata da Apple, pur non testando e facendo indossare questo oggetto da una percentuale significativa di utilizzatori, gli stessi che affollano le file fuori dai loro store per ogni lancio di prodotto.
Quelli che amano, e indossano, orologi meccanici tendono ad essere persone con un reddito medio leggermente più alto.
Essi tendono a desiderare le cose che sono ben fatte e con grandi scopi  - come i prodotti Apple, in fondo. ma quello che spinge milioni di gente come noi, gente che non scambierebbe mai il proprio rolex per un Apple è l'emozione provocata dai nostri orologi - il fatto che sono così senza tempo, così durevoli, così personali.
Niente di digitale, non importa se l'ha progettato Jony Ive (o Marc Newson), potrebbe sostituire quello, se non altro per i limiti di ciclo di vita del prodotto. I miei orologi dureranno per generazioni, questo Apple Watch durerà per cinque anni, se siamo fortunati. A livello emotivo, non è possibile confrontare gli orologi meccanici con un Apple Watch, ed è per questo che non credo che molti seri appassionati di orologi (gli stessi che normalmente correrebbero a spendere il loro denaro su un qualsiasi rilascio di Apple) andranno in cerca di questo orologio.

Recensione Apple Watch

Se dovessi in qualche modo criticare la forma dell'Apple Watch, sarebbe per un motivo per il quale ho criticato anche altri orologi: l'orologio della Apple non si adatta sotto al polsino della mia camicia, se non con una certa difficoltà. Credo che il grande design non debba interferire con la quotidianità, e un orologio che non va sotto la manica della camicia è un orologio a cui manca qualcosa.
Apple è incredibile e costruisce strumenti sottili ed eleganti e sono rimasto sorpreso da quanto questo sia ingombrante, soprattutto quando nei 45 minuti che hanno preceduto l'introduzione dell'Apple Watch sono trascorsi nell'elogio di quanto maneggevole sia l'iPhone 6. Capisco i limiti fisici e il bisogno di volume sul retro dell'orologio, ma l'orologio di Apple è più ingombrante di quanto mi sarebbe piaciuto.

Recensione Apple Watch

Avrei potuto immaginarmi una soluzione migliore per inserire all'interno quello di cui ha bisogno l'orologio e farlo più fino? Certamente no, ma per una adozione di massa, penso abbia bisogno di essere più sottile.

Gli orologi digitali sono per nerd

A proposito di questo. L'Apple Watch è un incredibile pezzo di ingegneria, non c'è dubbio. Non è ancora cool come un orologio meccanico, per le persone reali. Questo potrebbe cambiare con il tempo, ma la mia sensazione è che non così presto si considererà cool un orologio da polso digitale, non importa quello di cui è capace. Sto parlando di pura estetica, e potrebbe essere un giudizio superficiale, ma non mi pare che le persone che amano le cose belle da indossare le indossino con grande regolarità.

Recensione Apple Watch

Immaginate un uomo che è cresciuto nella classe media, che ha frequentato una scuola decente, che ha un buon lavoro, vive in un bell'appartamento in qualche città metropolitana, potrebbe guidare un'auto tedesca e farsi vedere di tanto in tanto con qualcosa di bello: lo immaginate indossare un Apple Watch? Io no. Lo immagino che lo compra, ma è necessario andare oltre.
Prendete me, per esempio, io sono seduto qui davanti ad uno splendido iMac da 27 pollici, indossando un calendario perpetuo ultra-sottile in oro bianco, e di fatto, alla mia sinistra c'è un Ikepod Hourglass (disegnato da Marc Newson) che volevo dal primo minuto che ho posato gli occhi su di esso. L'ho salvato e comprato perché è un oggetto perfetto, e anche quelle persone che non si preoccupano di orologi, o di design, concordano sul fatto che sia bellissimo. La media delle persone ben posizionate compra un iPhone 6 perché è la migliore offerta in assoluto nella categoria, sia in forma che funzione. Io non sono sicuro che lo stesso si possa dire per l'Apple Wach, perché esistono cose come il mio Patek Philippe 3940G.

Autonomia del device? Tutta da dimostrare.

La più grande preoccupazione che hanno sull'effettiva funzionalità dell'Apple Watch quelli della stampa mainstream  è che deve essere legato ad un iPhone. Questo significa che, se si vuole andare a fare una corsa, l'iPhone deve venire con noi?
Nel corso della sessione di test, abbiamo chiesto direttamente ad un PR dei Apple, che però non aveva la risposta da darci. Se è così, questo sarebbe un problema.

Leader di mercato in una categoria di cui nessuno ha fatto richiesta

L'Apple Watch è in assoluto il miglior orologio intelligente sul pianeta. Posso esserne veramente sicuro.
Ma siamo sicuri che la tecnologia indossabile è qualcosa che vogliamo veramente?
Allo stesso modo di coloro che indossavano le cuffie bluetooth in pubblico cinque anni fa e di quelli che indossava Google Glass  un anno fa,  gli orologi intelligenti diventeranno mai una cosa che la gente realmente vuole?
Se qualcuno può farlo accadere, è sicuramente la Apple.
Si è presa un sacco di tempo, e farà un sacco di test, prima di lanciare questa cosa sul mercato il prossimo anno.

[La recensione completa in inglese la trovate QUI]

E voi che ne pensate? Vi piace? Sarà un successo? Lo comprerete?