web marketing slideshare

Slideshare, la piattaforma che ospita presentazioni, è probabilmente uno degli strumenti più trascurati e sottoutilizzati da chi utilizza il marketing contenutistico per promuovere il suo sito aziendale o di e-commerce B2B
(ricordiamo: un e-commerce B2B è uno strumento per vendere ad altre aziende, non al cliente finale, situazione tipica di chi fa componentistica, prodotto semilavorato o conto terzi)

Ci sono diverse ragioni per considerare l’utilizzo di Slideshare per il web marketing della vostra azienda anche in questo caso. Il formato delle presentazioni a slide ti permette presentazioni dettagliate, che sono utili in fase di valutazione dell’acquisto.

Secondo le stime di CMO.com SlideShare ha un traffico di imprenditori nell’ordine del 500% più che Facebook, Twitter, Youtube e LinkedIn.

La possibilità di inserire link cliccabili all’interno delle presentazioni rende SlideShare una fonte molto interessante di traffico per un sito o un e-commerce che cerca di veicolare le informazioni business-to-business.

10 consigli per il B2B per fare web marketing con SlideShare

1. Aggiornate i contenuti frequentemente.

La frequenza è fondamentale quando si tratta di marketing contenutistico. Valutate di aggiornare SlideShare con una nuova presentazione più spesso possibile. Più contenuto si fornisce, maggiori saranno le possibilità di essere trovati da coloro che conducono ricerche sulla piattaforma.

2. Utilizzate i contenuti esistenti.

Trasformate i post del blog o altri contenuti  in forma di presentazioni. Se si dispone già di presentazioni, caricatele su SlideShare per aumentare l'esposizione.

3. Condividete le presentazioni sui social network.

Sebbene SlideShare non sia un social network in senso stretto, ha un alto livello di interazione sociale. Gli utenti possono condividere contenuti su Twitter, Facebook, LinkedIn e Google+. È inoltre possibile aggiungere le presentazioni al vostro profilo LinkedIn con un solo clic.

4. Distribuite i contenuti con le presentazioni incorporate.

SlideShare offre l’opzione di incorporazione del codice embed in HTML , in modo da poter aggiungere una presentazione al tuo sito web.

5. Fate presentazioni brevi.

Le presentazioni più lunghe possono ottenere performance basse a causa della quantità di tempo necessario per passare tutte le slide; SlideShare consiglia di mantenere le presentazione brevi - da 10 a 20 diapositive è una regola empirica accettabile. ( Secondo SlideShare, il numero medio di slide in una presentazione è 14).

Si possono analizzare le presentazioni più lunghe e confrontarle con quelle più brevi, utilizzando SlideShare Analytics, per determinare quali ottengono i migliori risultati, in termini di viste, mi piace e altre azioni.

6. Focalizzatevi sulle immagini.

Utilizzate le immagini in modo corretto, dalla copertina all’interno, sia per farvi notare che per tenere alto l’interesse. Tenete il testo al minimo, per non annoiare.

7. Includete altri tipi di contenuti.

Non pensare che Slideshare sia Powerpoint. E’ un canale per distribuire altri contenuti, stile ebook, schede prodotto, video ed infografiche.

8. Aggiungete i metadati con le keyword.

Durante il caricamento della presentazione vi verrà visualizzata una schermata che vi chiederà title, description e tag. Aggiungete le parole chiave migliori per la vostra presentazione per far scoprire più facilmente i vostri contenuti.

9. Utilizzate SlideShare per aumentare le conversioni sul sito.

Le presentazioni possono essere utilizzate per fare branding, ma funzionano meglio come fonte di traffico per il sito alla ricerca di clienti. Un modo per farlo è l’inserimento di link cliccabili per portare i visitatori sulle nostra pagine.

Utilizzando Powerpoint per realizzare la presentazione, è possibile inserire collegamenti ipertestuali su testo o immagini e SlideShare li mantiene al caricamento.

Un’attenzione da avere sarebbe quella di avvisare che l’immagine è cliccabile se si inserisce il link sull’immagine.

10. Tracciate l’attività utilizzando gli strumenti di analisi.

E’ solo capendo quali argomenti o presentazioni riscuotono maggior successo che potete lavorare per migliorare continuamente le performance dei contenuti che caricate.