Occuparsi di social media marketing per le aziende significa anche capire i trend e come funzionano le app che attirano gli utilizzatori in questo ambito, soprattutto quando il trend coinvolge i giovani. Oggi parliamo di Snapchat.

Che cos’è Snapchat, come funziona, come salvare le foto inviate...e consigli per i genitori.

snapchat

1. Cos'è Snapchat

Snaptchat è una applicazione mobile che si può scaricare sugli smartphone iPhone e Android, che serve per chattare con i propri amici tramite foto, video e frasi impresse sule foto e sui video.
Quello che lo rende così particolare rispetto ad altri servizi di chat è che i messaggi si “auto distruggono”, si cancellano, dopo essere stati visti dal destinatario.
Per esempio, se si invia una foto ad un amico, dopo pochi secondi che questo la apre, il cancella.
I messaggi inviati vengono chiamati “Snap”

2. I giovani e il sesso su Snapchat (sexting)

Teenager e adolescenti utilizzano Snapchat in massa e, visto che i messaggi si distruggono, ecco che viene da loro utilizzato per dare sfogo a quelle che sono le pulsioni più nascoste: quelle sessuali.
I ragazzi si fanno del selfie sexy e li mandano al loro fidanzatino/a utilizzando Snaptchat, sentendosi più liberi di osare perchè i messaggi si cancellano.

3. Consigli per i genitori con figli che usano Snapchat

  • Snapchat non è per i ragazzini sotto i 13 anni.
  • Per mandare un messaggio a qualcuno devi conoscere il suo nome utente oppure averlo nella rubrica telefonica.
  • Di default, tutti quelli che conoscono il tuo nome utente o il tuo numero di telefono possono mandarti un messaggio, ma si può configurare Snapchat per ricevere solamente messaggi da gente che hai nella lista degli amici.
  • Puoi bloccare qualcuno cercando il suo nome dalla lista degli amici, con uno swipe a destra su iOS o tenendo premuto a lungo il suo nome su Android e, quindi, entrando nelle impostazioni di quel contatto

Il consiglio resta quello di parlare con i ragazzini del modo giusto e sbagliato di utilizzare Snapchat, Instagram e tutte le app - compreso Facebook - di condivisione delle foto. Niente panico e non aspettatevi il peggio. Parlatene con loro e chiedete come le utilizzano e con chi chattano. I ragazzini non sono stupidi, hanno solo bisogno della guida matura di un genitore che non si metta in antagoniscmo con loro

4. Come salvare le foto e i video dei messaggi Snapchat con uno screenshot

Su web di solito funziona così: condividi qualcosa e questo sarà per sempre, anche se poi lo cancelli. Forse è rassicurante sapere che quando mandiamo un messaggio con Snapchat poi questo sparisce permanentemente. Ma c’è un modo di catturare il contenuto e salvarlo…per sempre
C’è scritto nelle FAQ nel sito di Snapchat che quando il ricevente di un messaggio tenta di fare uno screenshot (ovvero una foto allo schermo), chi l’ha mandato viene avvisato con una notifica. Se chi riceve il messaggio è abbastanza veloce con le mani, può salvare quello che vede sullo schermo (su iPhone, per esempio, premendo assieme il tasto Home e Power - quello per spegnerlo/accenderlo) e chi ha mandato il messaggio in questione viene avvisato dell’azione del suo contatto.

5. Installare Snapchat su iPhone e Android

Per prima cosa devi scaricare l’applicazione da iTunes o Google Play.
Quando l’avvii l’app ti chiede di inserire un’indirizzo email, una password e un nome utente.
Il nome utente deve essere univoco, ovvero essere differente da tutti gli altri che si sono registrati un nome utente prima del vostro.
Poi c’è la verifica tramite SMS di controllo con il telefono e, solo dopo aver fatto questo, ti chiede se vuoi vedere gli altri tuoi amici in rubrica che l’hanno già installato. Puoi decidere di aggiungerli o meno.
Puoi anche invitare ad installare Snapchat tutti i tuoi contatti in rubrica, scegliendoli accuratamente ;)

6. Inviare un messaggio con Snapchat

snapchat come funziona

  •  Scattare la foto
    Per inviare uno snap video o foto, si clicca sul pulsante grande in basso al centro: tenendolo premuto di più si registrano video , con un tocco si scattano foto.
    I video possono avere una durata massima di 10 secondi.
    Puoi scegliere di utilizzare il flash cliccando sull’icona del fulmine in alto a sinistra.
  • Salvare l’immagine scattata con Snapchat prima di inviarla
    Se vuoi salvare l’immagine scattata con Snapchat nel tuo rullino devi farlo prima di inviarla, cliccando sul pulsante con la freccia verso il basso (la prima volta devi permettere all’app di accedere al tuo rullino per salvarla)
  • Impostare il tempo massimo di visualizzazione
    Sempre prima di inviarla, sul pulsante in basso a sinistra, quello con il numero 3, puoi impostare i secondi durante i quali il destinatario potrà visualizzare lo snap. Il tempo massimo a disposizione è 10 secondi
  • Aggiungere una didascalia
    Toccando al centro del messaggio o l'icona in basso con il simbolo +, si può anche impostare una didascalia, che verrà visualizzata con l’immagine o il video dal destinatario. dopo averla scritta pupi scegliere la posizione dello schermo in cui farla apparire.
  • Disegnare sullo snap (solo sulle foto)
    Clicando sulla matita in altro a destra puoi disegnare sullo schermo quello che vuoi, con una matita colorata.
  • Scegli a chi inviare lo snap
    Dopo avere scattato la foto o registrato il video puoi scegliere i contatti a cui inviare lo snap. Devi cliccare sulla freccia grossa in basso a destra.
  • Ricevere uno snap
    Quando ricevi uno snap l’applicazione te lo segnala in basso a sinistra. Entrando nella sezione degli snap ricevuti, hai l'elenco di tutti gli snap da leggere. Ricordati che quando decidi di vedere cosa ti hanno inviato hai pochi secondi di tempo…

Impara a conoscere il significato delle icone di Snapchat: https://support.snapchat.com/a/icon-index