Strategia per i social media

I social media non sono solo un modo divertente per comunicare con i tuoi amici, possono essere uno strumento potente di marketing per la tua azienda se utilizzati nel modo corretto. Ma come utilizzarli nel modo corretto?
Bisogna conoscere gli strumenti...indubbiamente.
Ma bisogna anche avere chiaro a cosa si punta e quali sono le tattiche per raggiungere i risultati ai quali si aspira.
In poche parole ci vuole una strategia per i social media.

Un errore comune è infatti quello di non sviluppare un piano strategico per il social media, mentre avere una strategia per i social media è importante quanto in ogni strategia di marketing.

Un piano strategico per i social media è fatto da molti elementi di un tradizionale piano di marketing aziendale, come le ricerche di mercato, dei consumatori, i punti di forza e di debolezza del marchio ecc…

Ecco 6 facili passi per sviluppare una strategia per i social media al servizio del tuo business:

1. Identificare un Social Media Manager

Prima di iniziare una campagna nei social media è bene identificare una o più persone che saranno incaricate di creare, postare e monitorare i contenuti.
È importante che il responsabile social media non solo garantisca la pubblicazione regolare di contenuti, ma anche che monitori e risponda a tutti i commenti e feedback.
Dovrebbe pertanto monitorare le pagine sociali della società 24/7, operazione che può essere realizzata con l’aiuto di e-mail di avviso e applicazioni mobili.

2. Creare le pagine della società nei social media

Identificato il responsabile è il momento di scegliere quali social media si vuole utilizzare.
Le piccole aziende dovrebbero prendere in considerazione almeno Facebook, Twitter e Google+, mentre le aziende più strutturate anche altri social media come Linkedin, Pinterst ed eventuali social specifici del loro settore.
È importante che tutti i social media e il sito aziendale abbiano lo stesso aspetto per facilitare l’identificazione del marchio e dare un’immagine unica dell’azienda.

Presta attenzione in particolare a:

    • colori e foto usare
    • integrare l’immagine del profilo con quella della copertina della pagina
    • prevedere un invito all’azione per aumentare l’interazione con gli utenti
    • rendere facilmente visibile come le persone possono chiamarti e contattarti

Quando hai creato le pagine sociali, assicurati di includerne i link nel tuo sito e di invitare tutti i tuoi clienti ed amici a seguirti sui social media.

3. Crea un calendario pianificato

Ora che sei presente e raggiungibile sui social media, devi iniziare a sviluppare un calendario dove pianificare su base mensile:

    • numero di post settimanali
    • quando il post verrà creato
    • identificare il contenuto per ogni post (ne parleremo approfonditamente nel prossimo punto)

Un calendario pianificato è una buona base per assicurare una proficua gestione dei siti sociali e per una pubblicazione regolare di contenuti.

Un problema comune a molte imprese nell’approccio ai social media è che all’inizio hanno un grande entusiasmo per creare le pagine sui vari social network, entusiasmo che però si arresta quasi subito. Avere un calendario con le pubblicazioni programmate ti aiuterà a portare avanti la tua immagine sui social network.

4. Crea contenuti coinvolgenti

A questo punto non ti resta che riempire le pagine con contenuti interessanti e coinvolgenti e pubblicarli in base a quanto stabilito nel tuo calendario.

Quando pensi ai contenuti da creare mettiti nei panni dei tuoi clienti, quali informazioni sono accattivanti ma anche qualcosa che chi vi segue vorrebbe condividere con i sui amici?

Creare contenuti che vengono condivisi volentieri è il modo più veloce di aumentare le persone che ti seguono.

Vediamo alcuni tipi di contenuto:

    • Suggerimenti e consigli settimanali
    • Qualcosa di divertente (ma di buon gusto)
    • Dare rilievo e riconoscimento ai clienti
    • Offerte speciali solo per i social media
    • Essere interattivi, porre domande a cui la gente piacerà rispondere
    • Foto e video
    • Buoni sconto e concorsi
    • Panoramica dei prodotti
    • Video guide e How to
    • Svendite ed eventi speciali

Ricorda che mantenendo alta l’attenzione di chi vi segue, aumenterà il loro interesse per voi

5. Controlla le risposte e monitora i risultati

È indispensabile monitorare tutti i commenti e rispondere in modo tempestivo, sia a quelli positivi che a quelli negativi.
Se qualcuno loda il tuo prodotto o servizio ringrazialo. Se fanno un reclamo o hanno dei dubbi, entrare in contatto con loro. È importante indagare la natura del commento negativo e occuparsene immediatamente.
Le opinioni dei tuoi clienti possono aiutare a capire meglio la reazione ai tuoi prodotti e servizi, come vedremo meglio nel prossimo punto.
Abituati anche ad utilizzare un buon sistema di tracciamento. Questo può veramente fornire informazioni importanti sui tuoi clienti e il loro comportamento. Ci sono aziende che offrono programmi eccellenti di analisi dei social media che possono essere facilmente integrati nella vostra strategia per i social.

 6. Usa i risultati per comprendere il comportamento e le reazioni dei tuoi clienti ai tuoi prodotti

Quale modo migliore per valutare le reazioni dei tuoi clienti ai tuoi prodotti che chiedere direttamente la loro opinione? Non avere paura di confrontarti con i tuoi clienti, rispondere velocemente ai loro commenti è la chiave per sviluppare il tuo rapporto con loro. Lo stanno già facendo tutti i grandi marchi, le multinazionali e forse anche i tuoi concorrenti.

Se il tuo approccio ai social network sarà uguale a quello di ogni altra forma di marketing e svilupperai un piano adeguato, i social media diventeranno uno strumento molto utile ed efficace per integrare le tue strategie di marketing tradizionale!

[Fonte: http://www.jeffbullas.com/2014/08/21/the-6-step-social-media-marketing-strategy-plan-for-your-business/ - Traduzione di Paolo Danieli]

 

Per CONSULENZA e FORMAZIONE per il SOCIAL MEDIA MARKETING della TUA AZIENDA clicca qui.